fbpx

La crescita tecnologica nel Turismo: gli strumenti del marketing turistico

la crescita tecnologica nel turismoLa crescita tecnologica nel turismo è ormai confermata dai dati. Secondo uno studio di Google Travel, il 74% dei viaggiatori pianifica i propri viaggi su Internet, mentre solo il 13% continua a rivolgersi alle agenzie di viaggio, un giro d’affari quello del mercato turistico digitale che nel 2018 ha registrato un valore di 14,2 miliardi (+8% rispetto al 2017) secondo un articolo del Sole 24 Ore. Quindi, per chi desidera entrare nel business del turismo, diventa essenziale non trascurare questa evoluzione tecnologica, soprattutto in un Paese come l’Italia dove il turismo ha un ruolo fondamentale. Qual è, infatti, lo stato di salute del mercato turistico italiano? Vediamo insieme alcuni dati.

 

La crescita tecnologica nel Turismo: alcuni dati sul turismo in Italia

Secondo la relazione presentata da Roberto Monducci, Direttore del Dipartimento per la Produzione Statistica, il 2018 è stato un anno di crescita dei flussi turistici in Italia: in base ai dati provvisori Istat, gli esercizi ricettivi italiani hanno raggiunto un nuovo massimo storico, pari a oltre 428 milioni di presenze, confermando la tendenza positiva degli anni precedenti e registrando un +2% rispetto al 2018. In questo scenario, l’utilizzo dei nuovi strumenti tecnologici diviene di notevole importanza, perché, grazie alle tecnologie, è possibile realizzare delle esperienze emozionali uniche che incentivano ulteriormente il business turistico. Ma quali sono gli strumenti tecnologici che favoriscono nuove opportunità di mercato? E soprattutto quali sono gli obiettivi da raggiungere?

 

La crescita tecnologica nel Turismo: il marketing e le nuove tecnologie

Un corretto Marketing turistico è indispensabile per avviare un’attività di business nel mondo del turismo. E’ opportuno precisare che quando parliamo di marketing turistico facciamo riferimento a due diverse tipologie di business:

  • B2B o Business to Business: in cui l’azienda funge da grossista, cioè offre i suoi servizi ad un’altra che li proporrà ai clienti finali. Per esempio, un tour operator;
  • B2C o Business to Consumer: si riferisce alle aziende che vendono i loro servizi direttamente al cliente finale, per esempio le agenzie di viaggi, gli Hotel, i ristoranti e così via.

In entrambi i casi, comunque, l’obiettivo è di attirare gli utenti interessati per trasformarli in clienti veri e propri. Un obiettivo che può essere raggiunto grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie.

In questo scenario, i Social Network ricoprono sicuramente un ruolo fondamentale all’interno del marketing turistico. Grazie all’utilizzo delle nuove piattaforme di condivisione come Facebook, Instagram, Pinterest, è possibile realizzare un’attività di profilazione dell’utente volta ad individuare potenziali clienti per coinvolgerli in esperienze personali ed uniche, trasformando l’utente coinvolto in un cliente fidelizzato. Fidelizzare significa rendere la clientela fedele ed è sicuramente il primo passo verso il successo commerciale. 

Dopo aver ottenuto una lista di utenti profilati, diviene strategica la realizzazione di un’attività di email marketing mirata a suscitare le emozioni dell’utente interessato. Un modo perfetto per poter dialogare con la propria utenza e coinvolgerli sempre di più. 

Alla base rimane la realizzazione di un sito web che sia ottimizzato per la versione mobile, facile e intuitivo nella navigazione, veloce nel caricamento delle pagine, ben posizionato all’interno dei motori di ricerca e con tutte le accortezze informatiche per proteggere i dati sensibili degli utenti che desiderano utilizzare il sito per richiedere informazioni o prenotare il proprio viaggio. Il sito è quindi uno strumento che ha un ruolo centrale nel marketing del turismo. 

In conclusione, qual è il futuro del settore turistico?

 

La crescita tecnologica nel Turismo: il futuro del settore turistico

ll 3 aprile 1865 nasce a Londra la prima agenzia viaggi, la Thomas Cook Cook & Son, mentre in Italia la prima agenzia viene fondata a Milano nel 1878. Da allora, sono passati tanti anni e il settore turistico è profondamente cambiato, arrivando ad oggi, dove il turismo è divenuto un’esperienza ricettiva e la cura della comunicazione gioca un ruolo fondamentale. Uno scenario, dunque, in cui le nuove tecnologie del marketing e della comunicazione sono delle importanti leve strategiche per la fidelizzazione della clientela e la ricerca di nuovi clienti. 

Se desideri aprire il tuo business turistico avvalendoti di un supporto professionale, allora scopri i servizi offerti da AllTrade Viaggi & Turismo.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Facebook